Home > Guida al mutuo > Agevolazioni

Agevolazioni

La sottoscrizione di un contratto di mutuo ipotecario (legato all'acquisto o alla ristrutturazione di una Prima casa) garantisce alcune agevolazioni di carattere fiscale. In particolare alcune spese legate all'apertura di un mutuo risultano detraibili dal reddito:

  • Costi della perizia
  • Imposta sul mutuo
  • Spese di istruttoria bancaria
  • Interessi delle rate di mutuo
  • Spese per l'atto notarile

Inoltre i mutui per la Prima casa sono definiti "agevolati" poichè rispetto ad altre tipologie di finanziamento con altre finalità, danno la possibilità di godere di aliquote ridotte sulle varie imposte previste. Queste aliquote sono calcolate sul valore attribuito all'immobile nel "rogito" (atto di compravendita di un immobile in concomitanza del quale solitamente si stipula anche il contratto di mutuo). Nel caso si tratti di Prima casa inoltre si può godere anche di un IVA agevolata.

Ovviamente per poter godere di queste agevolazioni occorre rientrare in alcuni parametri e rispettare dei requisiti ben precisi. Ad esempio l'abitazione acquistata dev'essere adibita ad abitazione principale entro un anno dalla data di stipula del contratto di mutuo (il periodo può essere esteso a 2 anni in caso di ristrutturazione documentata). Le detrazioni vengono annullate definitivamente nel momento in cui cessa l'utilizzo dell'immobile come prima casa.

Confronta diversi tipi di mutuo >>

Guida al mutuo migliore

PREVENTIVO MUTUO PREVENTIVO PRESTITO

Come utilizzare i nostri comparatori

Scopri come utilizzare i nostri comparatori per scoprire a quanto ammonteranno le rate del tuo mutuo o del tuo prestito.

Scopri come utilizzare i comparatori >>

Mutui e prestiti - tutte le banche in Italia

Tutte le banche in Italia

Un elenco completo di tutte le filiali bancarie italiane

Trova tutte le banche della tua città >

1

Confronta le nostre
migliori offerte

2

Scegli la soluzione
più adatta a Te

3

Risparmia fino a
15.000 €